TUTTI I COLORI DEL DOLLARO

Ufficialmente il suo compleanno cade il 6 luglio 1785, mese, quello di luglio, particolarmente caro alla storia americana in generale e al dollaro in particolare. In quell’occasione venne scelto come colore di base il verde, questo perchè a differenza di tutte le altre monete correnti, dall’euro fino alla lira italiana, i colori cambiavano a seconda del taglio della banconota stessa, mentre per il dollaro vigeva una regola molto più “a tinta unita” almeno per la maggior parte del ventesimo secolo. Dal 2003 sono arrivati tagli da 20 e 50 dollari policromi. Non solo, ma sono stati adottati in contemporanea anche altri stratagemmi per evitarne al contraffazione. Infatti la moneta verde, il dollaro appunto, è anche la moneta più contraffatta al mondo. Anche in virtù del suo ruolo egemone nell’economia globale. Da otto anni, inoltre, è stata adottata anche un altro taglio, sempre a colori, da 100 dollari, continuando perciò una strada che solo ultimamente ha cambiato la sua rotta ultrasecolare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *