/Possibilità imprenditoriali in Slovenia
Aprire partita iva in Slovenia

Possibilità imprenditoriali in Slovenia

La Slovenia è sempre stato uno dei paesi più rigogliosi della ex Jugoslavia. Nel 2004 diventa paese membro dell’Unione europea e della Nato e dal 2007 usa l’euro come moneta. La mano d’opera ha un costo nettamente inferiore rispetto a quello italiano ma soprattutto vanta di una mentalità aperta, soprattutto alle contaminazioni e ai mercati stranieri. La piacevolezza del territorio convince sempre molti più giovani a partire e trasferirsi ed aprire partita iva in Slovenia. Ma sono in tantissimi che decidono anche di delocalizzare le produzioni in Slovenia e lavorare dall’Italia.

Aprire partita iva in Slovenia
Piran, Slovenia

Perché aprire partita Iva in Slovenia

IL paese, rispetto all’Italia è estremamente giovane e dinamico e ha una serie di incentivi fiscali destinati agli imprenditori che stimola decisamente l’idea di iniziare qui una propria attività.

Parliamo di uno stato che è estremamente giovane, dinamico e che crea una serie di incentivi fiscali che sono destinati a tutti gli imprenditori. Infatti la bellezza del territorio ed un basso costo della vita non sono gli unici motivi che vi faranno venir voglia di aprire partita iva in Slovenia. Esistono infatti:

  • Accordi positivi sui dazi internazionali coi mercati orientali
  • una tassazione al 19% per le Srl;
  • Incentivi nazionali e non solo europei per la creazione di nuovi posti di lavoro;
  • Costi energetici inferiori rispetto ad altre realtà europee;
  • Agevolazioni fiscali l’acquisto di attrezzature;
  • inoltre non esistono gli equivalenti sloveni di Irap, Ires o altre tassazioni specifiche.

Se quindi stai valutando la possibilità di aprire partita iva in Slovenia vedi il sito web Protax.it.

Post nella stessa categoria: